Articoli

Never-Stop-Learning

La formazione come leva strategica del successo, nessuno escluso!

Lo scorso 29 gennaio è iniziato il Master per Store Manager (di cui vi avevo già parlato sul mio blog) organizzato da Ecipar Bologna e rivolto a imprenditori e imprenditrici, dipendenti e collaboratori di imprese che operano nel settore dell’ottica.

Il prossimo giovedì (12 febbraio) ci sarà il secondo incontro. Durante le sette ore di formazione in aula affronterò varie tematiche, tra cui il costo finanziario delle merci invendute e i metodi più efficaci per assortire il magazzino dei negozi di ottica in modo congruo e dinamico. Realizzeremo, inoltre, il budget di un negozio di ottica utilizzando 2 KPI e ponendoci l’obiettivo di innalzare l’indice di rotazione delle merci.

Ma prima di allora mi piaceva l’idea di condividere qui, con voi, alcune riflessioni che ho fatto prima e dopo l’inizio del corso e che ho condiviso anche coi i vari partecipanti.

Da parte mia, naturalmente, è sempre emozionante trovare collaboratori che desiderano accrescere le proprie competenze e che comprendano come oggi il mercato del lavoro in cui tutti noi ci muoviamo non conceda più sconti, nemmeno ai primi della classe.

Ho sempre sostenuto (e praticato su me stessa, in primis) che la competitività di un’impresa dipenda dal capitale umano e oggi le competenze hanno bisogno di essere rinnovate in continuazione, perché il dato caratterizzante della nostra società è la rapida obsolescenza della conoscenza. In sintesi: se uno non si aggiorna con continuità è fuori mercato ed è fuori mercato anche l’azienda in cui lavora.

Vorrei imparare sempre di più e risultare essenziale per l’azienda; acquisire un vero e proprio ruolo definito“, questa l’affermazione che ho sentito più spesso in aula (e fuori).

Parlare di formazione in momenti congiunturali particolarmente difficili come quelli che sta attualmente attraversando la nostra economia, in cui è necessario tagliare i costi, potrebbe forse sembrare anacronistico visto che le priorità aziendali della maggior parte delle PMI sembrano essere altre. Eppure, l’importanza strategica della formazione continua e dell’aggiornamento professionale delle risorse umane dovrebbe essere ormai scontata e apparire del tutto evidente. Basti pensare a ciò che essa consente di realizzare in termini di sviluppo e acquisizione di nuove competenze, di miglioramento della qualità della comunicazione e del clima aziendale, di incremento del livello di motivazione e coinvolgimento del personale e di innalzamento dei livelli di efficienza e produttività, eccetera.

Purtroppo, però, non è facile riuscire a comprendere e intuire sino in fondo gli effetti e le ricadute che un percorso di formazione, efficacemente gestito in ogni fase, può avere dentro e fuori l’organizzazione. Solo l’imprenditore lungimirante e quindi proattivo saprà beneficiare del vantaggio competitivo duraturo e sostenibile nel tempo che la crescita professionale dei singoli e dei gruppi costituisce.

Se siete interessati, c’è ancora qualche posto disponibile per il corso. Vi consiglio di contattare direttamente la responsabile, Sabrina Montorsi, scrivendole una mail a s.montorsi@bo.cna.it o contattandola telefonicamente allo 051 4199716.

A presto 😉

745338-un-primo-piano-di-un-vecchio-libro-aperto-con-un-paio-di-occhiali-antichi-su-di-essa1-1024x622

Al via il Master per Store Manager! Per una gestione competitiva del negozio

Come anticipato qui e qui, il 29 gennaio 2015 prenderà il via il Master per Store Manager promosso da Ecipar Bologna e rivolto a imprenditori e imprenditrici, dipendenti e collaboratori di imprese che operano nel settore dell’ottica.

Dopo varie modifiche al calendario del corso, ecco finalmente pubblicate le date definitive. L’avvio è previsto per il 29 gennaio 2015 e si inizierà proprio con il modulo tenuto da me ovvero “Controllo di Gestione”.

La prima, la seconda e la terza giornata – 29 gennaio, 12 e 26 febbraio – saranno dedicate a un approfondimento su analisi e utilizzo di strumenti finalizzati alla realizzazione del budget previsionale – acquisti e vendite – del negozio di ottica, attraverso lo studio e l’analisi dei principali K.P.I. [Indicatori di Prestazione].

Inoltre, visioneremo alcune tecniche di assortimento del negozio – prendendo in considerazione l’importanza della rotazione delle merci – effettuando esercitazioni pratiche in aula.

Durante la quarta e ultima giornata del mio modulo – il 12 marzo 2015 – ci occuperemo di uno dei concetti più importanti e strategici nel retail ovvero il concetto di CRM [Customer Relationship Management] e di come creare valore al negozio di ottica attraverso la clusterizzazione e l’analisi della propria clientela.

[NB Questo modulo è acquistabile separatamente al prezzo di € 700,00 + IVA 22%]

Proseguiranno poi Roberto Pregliasco [esperto in gestione organizzativa e marketing del p.d.v.] e Letizia Melchiorre [esperta in comunicazione digitale e social media], con i rispettivi moduli Gestione del processo di vendita (Modulo II: 26 marzo, 16 aprile e 7 maggio) e Social Media e comunicazione (Modulo III: 21 maggio 2015).

Per ulteriori informazioni vi suggerisco di contattare la responsabile del corso, Sabrina Montorsi, scrivendole una mail a s.montorsi@bo.cna.it o contattandola telefonicamente allo 051 4199716.

Qui potete visionare la scheda tecnica del corso con tutte in informazioni necessarie e scaricare il form di iscrizione.

A presto!

index

Non tutti i cambiamenti vengono per nuocere (anzi)! Cambio data per il Master per Store Manager

Come vi avevo già anticipato qui, il 27 novembre (cioè oggi, per chi mi sta leggendo) sarebbe dovuto iniziare il Master per ‘Store Manager’, promosso da Ecipar Bologna e rivolto a imprenditori e imprenditrici, dipendenti e collaboratori di imprese che operano nel settore dell’ottica.

Il Master – suddiviso in tre moduli: la gestione attraverso l’utilizzo di strumenti innovativi; oltre l’ottica e l’optometria; analisi degli investimenti commerciali – prevede 56 ore d’aula suddivise in 8 incontri della durata di 7 ore ciascuno. Primo incontro, quindi oggi, secondo incontro giovedì prossimo: 4 dicembre.

Tuttavia, nell’attuale e variegata offerta di formazione e convegni che impegnano il nostro settore, abbiamo deciso – con Ecipar Bologna – di slittare di qualche settimana l’avvio del corso per non perdere l’occasione di partecipare, anche, a un interessante approfondimento che si terrà in città proprio il prossimo giovedì.

Sto parlando di Hoya Faculty, il centro di formazione e di esperienza per ottici, optometristi e oculisti che vogliono approfondire la conoscenza dei prodotti Hoya – colosso giapponese di lenti oftalmiche – e della loro miglior prescrizione.

Il prossimo 4 dicembre – presso la sede ASCOM Confcommercio di Bologna [Strada Maggiore, 23] in partnership con Federottica – si terrà un incontro sulle principali cause di non tolleranza alla prescrizione optometrica e sulle anomalie nella visione binoculare.

Questo il programma della giornata:

  • 16.00-16:30 > Introduzione di Federottica
  • 16.30-18.30 > Prof. Bruce Evans – Direttore di Ricerca, Università di Optometria di Londra:
    • Le principali cause di non tolleranza alla prescrizione optometrica
    • Anomalie nella visione binoculare: indagine preliminare e trattamento
  • 18.30-20.00 > Silvano Larcher – Responsabile tecnico di prodotto Hoya
    Dalla refrazione alla scelta della geometria: applicazioni per un adattamento di successo.
  • 20.00-20.30 > Tavola rotonda

Credendo profondamente nell’idea di network e di condivisone e rilancio delle rispettive iniziative, vi invito a partecipare a questo appuntamento e a non perdere, allo stesso tempo, l’opportunità di partecipare al Master per Store Manager, il prossimo 15 Gennaio.

Per qualsiasi informazione sul Master vi invito a rivolgervi direttamente a Sabrina Montorsi, responsabile del corso, scrivendole una mail a s.montorsi@bo.cna.it o contattandola telefonicamente allo 051 4199716.

A presto

occhiali-2

Master per ‘Store Manager’: gestire in modo competitivo un centro ottico

Spesso la mia attività di consulente mi porta a studiare, assieme ai miei clienti, gli strumenti indispensabili per gestire un centro ottico in modo efficace e strategico. Come già altre volte ho scritto, diventa sempre più necessario individuare gli asset del proprio business al fine di massimizzare le vendite e migliorare costantemente il rapporto con i propri clienti. Un rapporto basato dulla fiducia, sulla trasparenza e sulla competenza.

Dal 27 novembre avrò l’opportunità di approfondire questi temi – e altri – all’interno del Master per ‘Store Manager’, promosso da Ecipar Bologna e rivolto a imprenditori e imprenditrici, dipendenti e collaboratori di imprese che operano nel settore dell’ottica.

Il corso è suddiviso in 3 moduli. A me l’onore di iniziare (Modulo I), con un focus sulla gestione attraverso l’utilizzo di strumenti innovativi. In particolare tratterò di:

  • Redazione del budget aziendale attraverso l’utilizzo dei kpi principali
  • Kpi – misuratori di performance, quali sono e come si usano
  • Tecniche di assortimento – rotazione delle merci
  • Costo delle rimanenze, dell’invenduto
  • C.R.M. – Customer Relationship Management

Assieme a me altri due professionisti (Roberto Pregliasco – esperto in gestione organizzativa e marketing del p.d.v. – e Letizia Melchiorre – esperta in comunicazione digitale e social media) si occuperanno di Gestione del processo di vendita (Modulo II) e di Social Media e comunicazione (Modulo III), per il proprio centro ottico.

Il corso avrà la durata complessiva di 56 ore d’aula, suddivise in 8 incontri della durata di 7 ore ciascuno, dalle ore 09:00 alle 13:00 e dalle 14.00 alle 17.00.

L’avvio è previsto per giovedì 27 novembre 2014.

Per ulteriori informazioni vi suggerisco di contattare la responsabile del corso, Sabrina Montorsi, scrivendole una mail a s.montorsi@bo.cna.it o contattandola telefonicamente allo 051 4199716.

Qui potete scaricare la scheda tecnica del corso, con tutte in informazioni necessarie.

Qui, invece, il Form di iscrizione al corso.

A presto!